Nel mondo olistico, i concetti di energia positiva e negativa sono fondamentali e vengono spesso utilizzati per descrivere lo stato di benessere fisico, mentale e spirituale di una persona. 

Nel contesto delle pratiche olistiche e di alcune tradizioni spirituali, l’idea che l’energia negativa “vibri male” e quella positiva “vibri bene” è piuttosto comune. Questo concetto è basato sulla teoria delle vibrazioni, che suggerisce che tutto nell’universo, compresi i pensieri, le emozioni e la materia, emette una frequenza vibratoria.

Abbiamo visto cosa sono la vibrazione, la risonanza e il suono, ma anche cosa sono le energie, inoltre abbiamo parlato delle frequenze del benessere e qual’è il potenziale della vibrazione, abbiamo anche affrontato l’argomento della forma pensiero in vari post ai quali ti rimando se vuoi rileggerli.

Nel contesto scientifico tradizionale, i concetti di “energia positiva” e “energia negativa” come intesi nel mondo olistico non hanno un riscontro concreto. Tuttavia, questi termini sono spesso utilizzati in modo metaforico o simbolico per descrivere stati d’animo, emozioni e influenze che possono avere un impatto sul benessere di una persona.

Il concetto di energia, sia dal punto di vista scientifico che olistico, può essere interpretato in modi diversi. 

Vediamo entrambe le prospettive:

Energia Positiva

  1. Definizione: L’energia positiva è associata a emozioni e stati d’animo come amore, gioia, gratitudine, compassione e ottimismo. Questa energia è considerata benefica e promotrice del benessere.
  2. Effetti:
    • Benessere fisico: Un’energia positiva può contribuire a migliorare il sistema immunitario, ridurre lo stress e accelerare i processi di guarigione.
    • Benessere mentale ed emotivo: Promuove sentimenti di felicità, riduce l’ansia e la depressione, e aumenta la resilienza emotiva.
    • Crescita spirituale: Facilita la connessione con il sé interiore e con l’universo, favorendo la crescita personale e spirituale.
  1. Pratiche per coltivarla:
  1. Meditazione: Aiuta a centrarsi e a connettersi con la propria energia interiore.
  2. Yoga: Equilibra corpo e mente, migliorando la circolazione dell’energia positiva.
  3. Gratitudine: Praticare la gratitudine quotidiana può trasformare la percezione della vita.
  4. Ambienti: Creare spazi armoniosi e ordinati, spesso utilizzando il feng shui, può favorire un flusso di energia positiva.

Energia Negativa

  1. Definizione: L’energia negativa è associata a emozioni e stati d’animo come rabbia, paura, invidia, tristezza e pessimismo. Questa energia è considerata dannosa e può contribuire a disordini fisici e mentali.
  2. Effetti:
    • Malessere fisico: Può indebolire il sistema immunitario, aumentare lo stress e causare disturbi fisici.
    • Malessere mentale ed emotivo: Può portare a sentimenti di depressione, ansia, e ridurre la capacità di far fronte alle difficoltà.
    • Blocchi spirituali: Può ostacolare la crescita personale e la connessione spirituale.
  1. Pratiche per trasformarla:
  1. Pulizia energetica: Tecniche come il reiki, la pranoterapia, la cristalloterapia, e l’uso di incensi o salvia per purificare l’ambiente e il campo energetico personale.
  2. Tecniche di rilassamento: Pratiche come il tai chi e il qi gong per equilibrare e trasformare l’energia negativa in positiva.
  3. Trattamenti olistici: Sessioni di counseling olistico, quantum training, massaggi energetici, e altri trattamenti complementari possono aiutare a liberarsi dall’energia negativa.

Interconnessione tra Energia Positiva e Negativa

Nel mondo olistico, si crede che l’energia positiva e negativa coesistano e siano necessarie per mantenere un equilibrio naturale. Il principio dello yin e yang della filosofia cinese esemplifica questa idea: ogni persona possiede sia energie positive che negative e il benessere dipende dalla loro armonizzazione. Le pratiche olistiche mirano quindi a bilanciare queste energie per promuovere uno stato di benessere ottimale e un equilibrio generale nella vita.

Conclusioni

L’approccio olistico riconosce l’importanza delle energie positive e negative e utilizza varie pratiche per gestirle e trasformarle. La consapevolezza e la gestione di queste energie possono contribuire significativamente al benessere complessivo di una persona, influenzando positivamente tutti gli aspetti della vita.

La scorsa volta abbiamo parlato della fotobiomodulazione che stimola collagene ed elastica, aiuta contro i dolori e le tensioni muscolari e articolari, continua a seguirmi per scoprire di cosa parleremo la prossima volta.

Per vedere tutti gli articoli usciti clicca qui.

Hai delle domande? Vedi se ci sono già le risposte in domande frequenti e faq scorrendo la pagina sino in fondo o alla pagina consigli e curiosità

Non ci sono le risposte? Scrivimi.

Preferisci vedere i video? Vai alla categoria video.

Vuoi saperne di più sui miei trattamenti? Clicca qui

Vuoi seguirmi sui social? Clicca qui, scorri verso il basso e fai clic sul social che preferisci

Il post da alcune informazioni e cenni sul corpo umano ed alcuni meccanismi di esso, quindi non si tratta di uno scritto medico e non vuole esserlo, è solamente una breve spiegazione. In caso di informazioni più appropriate si consigliano libri tecnici o consultare un medico.

Laura Barocci - Operatrice in discipline Bio-Naturali - Partita IVA IT03346200102 - C.F. BRCLRA65S69D969V
© 2024. Tutti i diritti riservati.